ISTITUTO NAZIONALE per la GUARDIA D'ONORE alle REALI TOMBE DEL PANTHEON

I distintivi

guardia d onore

 

 Guardia d'Onore

(Art. 26 dello Statuto) La qualifica di “Guardia d'Onore” è attribuita, con determinazione del Presidente,

ai soci che siano iscritti da almeno sei mesi ed abbiano prestato non meno di due servizi effettivi di Guardia d'Onore.
Tale qualifica dà diritto al socio di fare uso di apposito distintivo.

 

 

guardia d onore scelta

 

 Guardia d'Onore Scelta

(Art. 27 dello Statuto) Al termine di ogni anno viene conferita per determinazione del Presidente, la qualifica di “Guardia d'Onore scelta”

- nella misura massima dell'uno per cento delle Guardie d'Onore - ai soci che durante l'anno medesimo, abbiano compiuto il maggior numero di servizi di Guardia d'Onore.
Tale qualifica dà diritto al socio di fare uso di apposito segno sul distintivo di Guardia d'Onore. 

 

 

 ispettore

 Ispettore

(Art. 28 dello Statuto) Gli ispettori sono nel numero massimo di trentasei, durano in carica tre anni e possono essere riconfermati.
Di essi tre hanno compiti organizzativi rispettivamente nell'Italia Settentrionale, nell'Italia Centrale e nell'Italia Meridionale, diciannove sono ispettori regionali

con compiti di coordinamento delle attività delle delegazioni provinciali, quattordici hanno deleghe specifiche da parte del Presidente.
Essi svolgono compiti di vigilanza e controllo sul servizio di guardia, secondo le norme che regolano il servizio, oltre che l'effettuazione dei compiti loro affidati dal presidente.

 

 

guardia d onore scelta ispettore

 

 Guardia d'Onore Scelta Ispettore

Distintivo in uso agli Ispettori che abbiano conseguito la qualifica di "Guardia d'Onore Scelta".

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 DIRETTIVA 2002/58/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 12 luglio 2002

relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche

(direttiva relativa alla vita privata e alle comunicazioni elettroniche)

 

 

pdf icon