Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

2° Convegno Nazionale di studi nel 75°anniversario della scomparsa di Re Vittorio Emanuele III, delegazione provinciale di Bari

Novembre 12 @ 15:00 - 17:00

PRESENTAZIONE DEL 2° CONVEGNO NAZIONALE DI STUDI

“IL CORPUS NUMMORUM ITALICORUM: GENESI ED EREDITÀ SCIENTIFICA”

CONVERSANO, 12 NOVEMBRE 2022

 

La Delegazione Provinciale di Bari in collaborazione con l’Ispettorato per la Puglia dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon prosegue la sua attività di promozione culturale con l’organizzazione di Convegni Nazionali di Studi volti all’indagine scientifica e alla presentazione di ricerche originali, ai quali prendono parte i più autorevoli studiosi italiani e stranieri relativi alle materie trattate.

Il 2° Convegno Nazionale di Studi – organizzato nel 75° anniversario della scomparsa di Re Vittorio Emanuele III – avrà per titolo “Il Corpus Nummorum Italicorum: genesi ed eredità scientifica” e si terrà il 12 novembre 2022, dalle ore 15:00, a Conversano presso l’Oasi Sacro Cuore di Gesù in Santa Maria dell’Isola, sontuosa ex Abbazia del XV secolo (Contrada Bari 24) di straordinario interesse storico-artistico. L’evento ha ottenuto il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, della Regione Puglia, di Assoarma Bari e della Società Mediterranea di Metrologia Numismatica.

Il simposio scientifico sarà dedicato alla monumentale opera del Re numismatico, alle complesse vicende legate alla sua realizzazione e all’analisi della sua attuale valenza scientifica. Il Convegno, che sarà moderato dal prof. Luca Lombardi, Delegato Provinciale di Bari e Ispettore per la Puglia dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon, si aprirà con i saluti istituzionali del Rettore dell’Oasi Sacro Cuore di Gesù in Santa Maria dell’Isola, Don Leonardo Mastronardi, e del Presidente nazionale dell’Istituto, Capitano di Vascello dott. Ugo d’Atri. Seguiranno i saluti del dott. Gianmarco Costanzo, Ispettore per l’Italia meridionale, e del prof. Aldo Luisi, Accademico delle Scienze e Premio “Biblionumis” 2018 per la ricerca numismatica.

Si entrerà quindi nel vivo dell’incontro scientifico con la relazione “Corpus Nummorum Italicorum” del prof. Giuseppe Ruotolo, studioso di fama internazionale, autore di decine di pubblicazioni dalla validità unanimemente riconosciuta, e presidente della Società Mediterranea di Metrologia Numismatica.

In seguito avrà luogo la Cerimonia di premiazione del Premio “Biblionumis” per la ricerca numismatica, giunto quest’anno alla sua V Edizione. Successivamente il prof. Luca Lombardi presenterà una relazione dal titolo “L’impulso del Corpus agli studi numismatici dell’Italia meridionale”, indagando quel particolare e intenso fermento che in ambito numismatico si registra in Italia a partire dai primi anni del Novecento per effetto del forte interesse destato nella popolazione italiana verso la numismatica dal “Corpus” e da un Re dedito allo studio delle monete.

Sarà quindi la volta della dott.ssa Maria Rosa Borracino, della Biblioteca Comunale “S. Loffredo” di Barletta, che presenterà “Un carteggio inedito del Generale Egidio Osio”, tutore di Re Vittorio Emanuele III, che avviò il Sovrano al collezionismo numismatico. L’evento si concluderà con il conferimento delle prime Medaglie al Merito della Delegazione Provinciale di Bari e con la consegna del Premio “Puglia Sabauda”.

Il 2° Convegno Nazionale di Studi “Il Corpus Nummorum Italicorum: genesi ed eredità scientifica”, che si terrà a Conversano il prossimo 12 novembre, sarà aperto a tutti, senza alcun onere di registrazione. Quanti si registreranno dopo il Convegno potranno richiedere alla Segreteria della Delegazione Provinciale di Bari il certificato di partecipazione che verrà rilasciato gratuitamente.

Dettagli

Data:
Novembre 12
Ora:
15:00 - 17:00

Luogo

Conversano
G-DVJ2GSK22D